04 settembre 2019
SET042019

RETTIFICA ARTICOLO CASELLO AUTOSTRADALE

RETTIFICA ARTICOLO CASELLO AUTOSTRADALE

In relazione all’articolo pubblicato in data odierna, pagina del Portogruarese nell’edizione di Venezia e Mestre, dal titolo “Sopralluogo per il casello, insorge via Minuzzi” a firma di Maurizio Marcon si precisa quanto segue:

- il sopralluogo del progettista di Autovie Venete e di un paio di rappresentanti degli uffici del Comune di San Stino, sui luoghi dell’attuale casello è avvenuto a metà giugno scorso, subito dopo l’incontro interlocutorio del 14 giugno tra Regione Veneto, Autovie Venete e i due Comuni di San Stino di Livenza ed Annone Veneto, coinvolti quest’ultimi nell’ipotesi dello spostamento del casello. Nell’incontro del 14 giugno sono state poste sul tavolo le ipotesi progettuali sviluppate una decina d’anni fa che prendevano in considerazione lo spostamento del casello al confine fra i due comuni;

- in quella sede, nessuno dei due Enti presenti, ha espresso un proprio parere al riguardo ritenendo necessari approfondimenti di carattere tecnico ed amministrativo, a livello locale e regionale. A riprova che nessuna decisione è stata assunta c’era ancora da approfondire, ad esempio, l’individuazione della complessa procedura di approvazione del progetto del casello, da affrontare sia nel caso dello spostamento che nel caso del suo mantenimento nel sito attuale;

- altra questione importante era la necessità di verificare l’attualità dei rilievi dello stato di fatto sviluppati più di dieci anni fa. Proprio con questo intendimento è stato effettuato il sopralluogo di metà giugno del personale tecnico di Autovie e del Comune;

-in quell’occasione è stata effettuata una visita sia nei luoghi dell’attuale casello che su quelli interessati da un eventuale spostamento. Nel corso del sopralluogo si è valutata l'ipotesi di dare uno sbocco a via Minuzzi. Ipotesi subito accantonata visto che i residenti di tale via hanno manifestato la preferenza che la strada rimanga chiusa;

- l’impegno di Autovie Venete, assunto nell’incontro del 14 giugno, era quello di aggiornare le proposte progettuali, valutando la compatibilità della tempistica di realizzazione, e poi condividerle con il Comune;

- “Attualmente - dice Matteo Cappelletto, Sindaco del Comune di San Stino - siamo in attesa della presentazione, da parte di Autovie Venete, degli studi aggiornati al fine di avviare una riflessione in sede locale”.

Conclusione: si comprende come la ricostruzione dei fatti pubblicata oggi sul giornale sia fantasiosa e non corrisponda alla realtà così per come gli eventi sono avvenuti e anche per il loro contenuto.

Spiace dover registrare che le consuete attendibilità e serietà del giornale sono venute meno con la conseguenza di non avere fatto buona informazione.

<<< ... 34567891011 ... >>>
Eventi in programma Novembre 2019
L M M G V S D
    010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto