13 ottobre 2020
OTT132020

Aggiornamenti emergenza COVID19

Aggiornamenti emergenza COVID19

OpenData: AGGIORNAMENTO DEI CONTAGI 

Link Post
 Aggiornamento del 20-10-2020
Nella giornata di oggi ho avuto comunicazione di ultetiori sette casi di contagio che vanno a sommarsi ai sei già registrati in questi giorni.
I soggetti si trovano in isolamento fiduciario e sono seguiti dall'Azienda Ulss secondo i protocolli previsti. Nella maggior parte dei casi i soggetti sono asintomatici o in condizioni di salute stabili.
 Aggiornamento del 17-10-2020
I casi di contagio accertati ad oggi nel nostro territorio comunale,come da comunicazione dell'Azienda sanitaria, sono tre.
I soggetti si trovano in isolamento fiduciario e sono seguiti dall'Azienda Ulss secondo i protocolli previsti.

Tenere aggiornati sull'evoluzione dell'epidemia nel nostro territorio non vuole essere allarmismo ma un modo puntuale per informare i Cittadini e ricordare l'importanza di rispettare le prescrizioni previste, fare uso dei dispositivi di protezione individuale ed mettere in atto comportamenti responsabili.
 Aggiornamento del 13-10-2020
NUOVO DPCM, le principali novità in sintesi pdf
Si raccomanda, in ambito privato, di evitare feste e di ricevere persone non conviventi fino ad un numero massimo di 6. È fortemente raccomandato l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche all’interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi.

Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite sino alle ore 24.00 con servizio al tavolo e sino alle ore 21.00 in assenza di servizio al tavolo.

Resta anche consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze dopo le ore 21 e fermo restando l'obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Divieto di organizzare e tenere feste private al chiuso e all'aperto.

Cerimonie: le feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose possono svolgersi con la partecipazione massima di 30 persone nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti.

Sono vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale.

è consentita l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere svolte presso palestre, piscine, centri e circoli sportivi, pubblici e privati, ovvero presso altre strutture ove si svolgono attività dirette al benessere dell'individuo attraverso l'esercizio fisico, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, in conformità con le linee guida emanate dall'Ufficio per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), fatti salvi gli ulteriori indirizzi operativi emanati dalle Regioni e dalle Province autonome, ai sensi dell' art. 1, comma 14, del decreto-legge n. 33 del 2020;

Mascherine: obbligo sull’intero territorio nazionale di avere sempre con sè i dispositivi di protezione delle vie respiratorie, nonché obbligo di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi, e comunque con salvezza dei protocolli e delle linee guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché delle linee guida per il consumo di cibi e bevande, e con esclusione dei predetti obblighi:

a) per i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva;
b) per i bambini di età inferiore ai sei anni;
c) per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonchè per coloro che per interagire con i predetti versino nella stessa incompatibilità.

Aggiornamento del 02-10-2020
Aggiornamento del  11-09-2020
TAMPONI RAPIDI GRATUITI A CHI SARA’ IMPEGNATO NEI SEGGI ELETTORALI IL PROSSIMO 20 E 21 SETTEMBRE.
Aggiornamento del  10-09-2020
Questi i casi di positività suddivisi per ambito comunale (dal 20 agosto al 5 settembre): Annone Veneto 7; Caorle 2; Cavallino Treporti 1; Ceggia 2; Cinto Caomaggiore 3; Concordia Sagittaria 2; Eraclea 2; Fossalta di Piave 20; Fossalta di Portogruaro 2; Jesolo 11; Meolo 6; Musile di Piave 2; Noventa di Piave 2; Portogruaro 7; Pramaggiore 1; San Donà 24; San Michele al Tagliamento 4; San Stino di Livenza 2.
Aggiornamento del  02-09-2020
L’ Azienda Sanitaria mi ha comunicato due casi di persone positive al Covid-19 nel nostro territorio comunale.
Aggiornamento del  17-08-2020

Ordinanze dal Comune

Prendi un appuntamento telefonico allo 0421473911GLI UFFICI COMUNALI SONO APERTI SOLO PER APPUNTAMENTO UTILIZZANDO IL NUMERO 0421 473911 O I RIFERIMENTI DEGLI UFFICI PRESENTI SU QUESTO SITO.

NewLa Biblioteca Comunale riapre per il SERVIZIO DI PRESTITO E RESTITUZIONE DEI LIBRI

L'ufficio anagrafe del capoluogo e della delegazione di La Salute è aperto tutte le mattine dal lunedì al sabato.
Si accede previo appuntamento telefonico al n. 0421473928 (capoluogo) n.042180110 (delegazione).


Sospension o rinvio pagamenti di competenza comunale

Procedure sanitarie

Numero verde ULSS4 800497040

Per comunicare il rientro o avere informazioni in merito a questa novità potete scrivere una mail a: RIENTROSORV@AULSS4.VENETO.IT
oppure telefonare al numero 800497040



PER CHI RIENTRA DA CROAZIA, SPAGNA, MALTA, GRECIA, UN AMBULATORIO TAMPONI ANCHE A JESOLO

Da venerdì 21 agosto gli utenti rientrati da Croazia, Spagna, Grecia e Malta potranno effettuare il tampone obbligatorio in un terzo ambulatorio specifico posto a Jesolo.
L’ambulatorio sarà allestito nella tenda antistante l’ingresso del presidio ospedaliero del litorale, in via Levantina, avrà accesso diretto (senza prenotazione o impegnativa del medico) e sarà attivo dalle ore 7.00 alle ore 13.00, tutti i giorni, festivi compresi.
Le persone che si presenteranno per effettuare il tampone dovranno esibire certificazione attestante il rientro da Spagna, Croazia, Malta o Grecia, e un documento di identità. Personale dell’Ulss4 provvederà a far redigere un’autocertificazione e infine effettuerà il tampone gratuito.
Si ricorda che, oltre a questo ambulatorio, restano attivi anche quelli di San Donà di Piave (via Girardi 23) e di Portogruaro (via Zappetti 23), con la stessa finalità, sempre con orario 7.00-13.00.
I cittadini in attesa dell’esito del tampone dovranno rimanere in isolamento fiduciario. Chi nelle 72 ore antecedenti l’ingresso in Italia abbia già effettuato il tampone, con esito negativo, non deve rifarlo.



<123456789 ... >>>
Data creazione: 07-11-2016    |    Data ultima modifica: 12-02-2019
Eventi in programma Ottobre 2020
L M M G V S D
   01020304
05060708091011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto