SANIFICAZIONE STRADE


I trattamenti sono realizzati secondo le indicazioni dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) di concerto con l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) inviate dalla Regione. Le modalità usate, quindi, per l'utilizzo di ipoclorito di sodio hanno previsto un utilizzo a distanza da fossi, specchi d'acqua e aree verdi limitando al massimo la dispersione di aerosol.

Sono state già interessate le vie principali del Capoluogo e di La Salute e venerdì verranno interessate le zone di Corbolone, Bivio e Biverone-

Aggiornamento 28.03.2020
Si sono conclusi i trattamenti di sanificazione effettuati secondo le indicazioni dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) di concerto con l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) inviate dalla Regione. Le modalità usate, quindi, per l'utilizzo di ipoclorito di sodio hanno previsto un utilizzo a distanza da fossi, specchi d'acqua e aree verdi limitando al massimo la dispersione di aerosol.
Sono già state interessate le vie principali del Capoluogo e di La Salute e tra venerdì e oggi sono state interessate le zone di Corbolone, Bivio e Biverone.
Data creazione: 26-03-2020    |    Data ultima modifica: 15-04-2021

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto