Dichiarazione anticipata di trattamento (D.A.T.)

Cos'è la D.A.T.

La legge italiana riconosce il diritto di ogni persona di acconsentire o non acconsentire, previa la necessaria informazione, alle cure sanitarie proposte (consenso informato). In alcuni casi, però, la persona potrebbe non essere in grado di esprimere la propria volontà.

La dichiarazione anticipata di trattamento è l’espressione della volontà di una persona di essere o meno sottoposto a trattamenti sanitari in caso di malattia o lesione cerebrale irreversibile o invalidante o in caso i malattia che costringa a trattamenti con macchine o sistemi artificiali che impediscano una normale vita di relazione.

I contenuti

La dichiarazione ha carattere personale ed è opportuno formularla accuratamente. In aiuto è stato predisposto un modulo scaricabile dal link in calce alla pagina.

Contenuti necessari

  • dati anagrafici (cognome, nome, data di nascita);
  • indicazione delle situazioni in cui dovrà essere applicata la D.A.T. (ad esempio, in caso di malattia invalidante e irreversibile, etc.);
  • consenso o rifiuto di specifiche misure mediche (può essere chiesta consulenza al proprio medico di fiducia);
  • data e firma

Contenuti consigliati

  • indicazione di almeno una persona di fiducia (fiduciario) con il compito di divulgare la volontà del dichiarante, in caso di sua incapacità, completa di recapiti per eventuali contatti;

La dichiarazione può essere modificata oppure annullata in qualunque momento.

Il servizio

Il Comune e il Consiglio Notarile di Pordenone hanno sottoscritto una convenzione, per collaborare nella ricezione, conservazione e trattamento di tali dichiarazioni, e delle loro eventuali revoche o modifiche.

Un notaio, previo appuntamento e a titolo gratuito, sarà presente in Comune per fornire le opportune informazioni e ricevere le dichiarazioni.

Si suggerisce, prima di presentare la dichiarazione, di rivolgersi al proprio medico per gli opportuni approfondimenti, portando con sé il modulo.

Destinatari del servizio

Possono presentare la dichiarazione tutti i cittadini iscritti all’anagrafe del Comune di San Stino di Livenza, maggiorenni e in condizioni di piena capacità mentale.

Sede e orari del servizio – documenti necessari

Previo appuntamento da fissare con l'ufficio (0421473919), il dichiarante dovrà presentarsi personalmente, con:

  • La dichiarazione anticipata di trattamento, resa in forma libera oppure utilizzando la modulistica dispnibile in questa pagina
  • Documento di identità e codice fiscale
  • La persona individuata come fiduciario (o eventualmente con la fotocopia del documento di identità del fiduciario)

Ufficio di competenza

Atti e documenti

Data ultima modifica: 19-02-2019
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto