Salta al Contenuto delle News
 .
 .
Municipio
Sei in: Home > News, eventi, comunicati stampa » News » Visualizza News

36° FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA "ILLUMINAZIONI"

                                                                                                                                          

                                          Comune di San Stino di Livenza
                                                Assessorato alla Cultura

Dal 21 agosto al 14 settembre 2018

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA DI PORTOGRUARO

36.a EDIZIONE

ILLUMINAZIONI

LA MUSICA VEGGENTE

                                            

mercoledi  29/08/2018          ore 21 - San Stino di Livenza, Chiesetta del Rosario
ingresso libero                                      Ghenadie Rotari, fisarmonica
                                                            
Musiche di Haydn, Grieg, Makkonen, Rameau, Rojac

giovedi 06|09/2018              ore 21 - Biverone di San Stino di Livenza, Villa Correr Agazzi
ingresso libero                                     DUO Sanzin - Mercelli
                                                            Nicoletta Sanzin, arpa
                                                           
Massimo Mercelli, flauto
                                                           
Musiche di J.S. Bach, C.Ph.E Bach, Debussy, Rossini, Rota, R. Shankar



Il Festival andrà alla ricerca del legame tra la musica e altre forme d’arte o di pensiero, in un avventuroso viaggio in cui il suono dialoga con l’immagine, la parola, il racconto.

www.festivalportogruaro.it

Conto alla rovescia per la 36.a edizione del Festival internazionale di musica di Portogruaro (VE) "ILLUMINAZIONI. La musica veggente", organizzato dalla Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro, che si svolgerà nella cittadina veneta e in altre località del Veneto Orientale, con la direzione artistica del Maestro Enrico Bronzi, dal 21 agosto al 14 settembre 2018 e che quest’anno si articola in un'indagine sulla capacità visionaria della musica. Quest’anno il Festival sarà arricchito anche dalla partnership con RAI Radio 3.

Illuminazioni come momento di ispirazione e capacità visionaria della musica. Testi poetici o letterari, repertori iconografici di ogni tipo hanno, nel tempo, spinto i compositori a misurarsi con la potenza dell’immagine o della parola. Il tema 2018 riporta subito al matrimonio tra la musica e le altre forme del pensiero umano, alla sua unione con il cinema, la poesia e la letteratura, il teatro, del suo legame con l'immagine e con il simbolo.

Come da tradizione, il Festival allarga le sue attività anche al territorio del Veneto Orientale, con il “Festival Metropolitano”, un progetto sostenuto anche quest’anno dalla Fondazione di Venezia e della Fondazione Santo Stefano Onlus.

I concerti si svolgeranno il 23 agosto a Concordia Sagittaria con Rossini150, un omaggio al compositore nel 150° anniversario della sua morte (il 7 settembre la cittadina ospiterà anche Fabrizio Scilla) e a Bagnara di Gruaro con Giampaolo Bandini alla chitarra e Cesare Chiacchiaretta al bandoneon con un programma che guarda alla musica argentina. A Bibione l’appuntamento è con il Basiani Ensemble (24 agosto); il Clartet, quartetto di clarinetti di Udine, è atteso a Pramaggiore (26 agosto). Il Duomo di Caorle ospiterà Racconti, una serata incentrata su brani strumentali di ispirazione narrativa, insieme a Filippo Gamba al pianoforte, Amiram Ganz e Eliot Lawson ai violini, Simone Briatore alla viola ed Enrico Bronzi e Damiano Scarpa ai violoncelli (28 agosto). La fisarmonica di Ghenadie Rotari sarà protagonista a San Stino di Livenza (29 agosto). San Donà di Piave ospiterà una serata tutta dedicata ai richiami letterari del mondo di Schumann (31 agosto). A Ceggia (3 settembre) arriverà il Quartetto Noûs, una formazione emergente e a Biverone di San Stino di Livenza il Duo Sanzin Mercelli (6 settembre).

Una dimostrazione che il Festival non ha confini e che la Fondazione Musicale Santa Cecilia, con i suoi 180 anni di storia, è una risorsa nel panorama musicale per l'intero territorio metropolitano e regionale. Un'occasione, inoltre, per costruire insieme un vero sistema integrato di offerta turistica, che unisca al soggiorno marittimo delle vicine località balneari, anche un’offerta culturale degna di interesse e di qualità.

Non mancheranno masterclass con docenti riconosciuti a livello internazionale. Torneranno anche gli incontri di “Penombre” nella sala Consiliare del Municipio di Portogruaro, alle ore 18, con critici musicali: Quirino Principe (21 agosto), Renato Morelli (25 agosto, Il canto polifonico georgiano, primo “patrimonio immateriale dell’umanità”), Giovanni Bietti (27 agosto, Osservare il mondo, con le parole e la musica), Gianluca Cascioli (30 agosto, Compositore e interprete: una figura che ritorna?) e Roberto Calabretto (8 settembre, Luigi Nono e il cinema. Un’arte di lotta e fedele alla realtà).

Per scaricare il libretto del Festival: Festival: http://bit.ly/Libretto_Festival_Portogruaro2018

FB/Fondazione Musicale Santa Cecilia

#festivalportogruaro #illuminazioni #festivalmetropolitano

 

pubblicata il 02 agosto 2018
 
<
>


  Copyright 2015 - Comune di San Stino di Livenza - C.F. 83001230271 - P.IVA 00612280271

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!